Archivio mensile:febbraio 2013

Conchiglie al Pomodoro e Limone

Standard

Oggi postiamo una ricetta facile e veloce, ideale per chi controlla la linea ed ideale anche per l’estate. Un piatto light, fresco e gustoso!!

Ingredienti:

-250 g di conchiglie

– 350 g di pomodori maturi

– 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

-1 limone

-sale e pepe

-basilico fresco

Lavare i pomodori; pelarli e privarli dei semi; tagliarli a pezzetti e raccoglierli in una ciotola.
Cospargerli di sale e pepe; poi condirli con tutto l’olio; unire qualche foglia di basilico tritato finemente e lasciare il tutto a riposare per mezz’ora. Trascorso questo tempo, lessare la pasta. Scolarla e versarla subito nella ciotola con i pomodori.
Rimestarla con cura in modo che possa impregnarsi bene della salsa. Grattugiateci sopra il limone e mescolate bene. Servire subito, aggiungendo qualche fogliolina di basilico.
Immagine

Annunci

Standard

Pasqua ad Urbino

Camping Pineta Resort

Evento per CAMPER CAMPER e ancora CAMPER · Creato da M Grazia Semprini

Dal 29 marzo alle ore 16.00 alle 1 aprile alle ore 17.45

Immagine

PROGRAMMA:
ci ritroveremo al CAMPING PINETA URBINO
VENERDÌ’ 29 MARZO: primi arrivi nel pomeriggio alla sera potremo cenare o nei nostri camper per poi ritrovarci a bere il caffè o cenare al piccolo ristorante magari con una bella spaghettata. Immagine
SABATO 30 MARZO : la navetta del campeggio ci accompagnerà a Urbino per visitare questa bellissima cittadina sino alla sera, qua ognuno si regolerà come crede per il pranzo .Ritorno verso le 18 un pò di relax poi alle 19 e 30 la direzione ci offrirà un aperitivo per conoscerci meglio accompagnato da degli stuzzichini.
DOMENICA 31 MARZO : risveglio dolce accompagnato magari da una passeggiata nella pineta circostante Immaginepoi pranzo pasquale alla trattoria BELVEDERE ,che raggiungeremo sempre con la navetta ,è in aperta campagna con i giochi…

View original post 206 altre parole

Pasqua ad Urbino

Standard

Evento per CAMPER CAMPER e ancora CAMPER · Creato da M Grazia Semprini

Dal 29 marzo alle ore 16.00 alle 1 aprile alle ore 17.45

Immagine

PROGRAMMA:
ci ritroveremo al CAMPING PINETA URBINO
VENERDÌ’ 29 MARZO: primi arrivi nel pomeriggio alla sera potremo cenare o nei nostri camper per poi ritrovarci a bere il caffè o cenare al piccolo ristorante magari con una bella spaghettata. Immagine
SABATO 30 MARZO : la navetta del campeggio ci accompagnerà a Urbino per visitare questa bellissima cittadina sino alla sera, qua ognuno si regolerà come crede per il pranzo .Ritorno verso le 18 un pò di relax poi alle 19 e 30 la direzione ci offrirà un aperitivo per conoscerci meglio accompagnato da degli stuzzichini.
DOMENICA 31 MARZO : risveglio dolce accompagnato magari da una passeggiata nella pineta circostante Immaginepoi pranzo pasquale alla trattoria BELVEDERE ,che raggiungeremo sempre con la navetta ,è in aperta campagna con i giochi per i bimbi all’aperto.

Immagine
MENU’ :
antipasto
2 primi
2 secondi con contorno
dolce-acqua e vino -caffè
€ 25 a persona ,sconto per i bimbi sino a 12 anni
LUNEDI’ 1 APRILE:
la navetta ci accompagnerà al FURLO dove visiteremo la CHIESA di SAN VINCENZO che è quel che resta di un ‘antica abbazia per il pranzo ognuno si regolerà come crede ( questa zona è famosa per il tartufo).
ritorno e partenze per chi non si vorrà trattenere la notte

ImmagineImmagineImmagine

COSTI:
19 euro ad equipaggio al giorno (luce, carico e scarico, docce incluse)
-bambini fino 12 anni gratis ogni adulto aggiunto + € 3
-il trasporto con la navetta sarà di € 3 a persona per Urbino e il ristorante qualcosa in + da definire per il 19 euro ad equipaggio (luce, carico e scarico, docce calde e fredde inclusi)
-bambini fino 12 anni gratis
– 3 euro di trasporto andata/ritorno
– Per chi vuole, colazione a 2,00 euro chi vuole può munirsi di scooter
BOUNGALOWS per gli amici non camperisti:
€ 55,00 a coppia+€ 10 per ogni persona aggiunta (max 4 persone)
bimbi sino anni 12 gratis ,biancheria inclusa. Per maggiori informazioni e prenotazioni contattatemi o su facebook ( https://www.facebook.com/events/129984897171407) o al cell.328-8244157.

Vi aspetto!!! =)

Urbania, l’antica CASTELDURANTE…

Standard

ImmagineUrbania è un comune della provincia di Pesaro e Urbino di circa 7000 abitanti. Conosciuta, fino al 1636 con il nome di Casteldurante, cambiò con l’attuale denominazione in onore di Papa Urbano VIII. E’ tra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione, ed è stata insignita dalla medaglia di Bronzo al valor militare per il contributo dato alla Resistenza ed il tragico bombardamento subito il 23 gennaio 1944 da parte delle forze alleate, che provocò devastazioni e 248 vittime. Per tale motivo Urbania è stata riconosciuta Città martire della Provincia di Pesaro e Urbino.

ImmagineAl giorno d’oggi la città, pur molto piccola, è un centro turistico, visitata per il Palazzo Ducale (ora sede di un museo e di una biblioteca), per le numerose chiese (fra cui la chiesa dei Morti, che conserva numerose mummie naturali di persone morte nel Medioevo e nel Rinascimento), per le antiche mura (dotate di una passeggiata da cui si può vedere il fiume Metauro che circonda la città , per le stradine medievali, per la produzione di ceramiche (le famose ceramiche di Casteldurante).

Tra i monumenti e i luoghi idi interesse, Di particolare interesse storico-artistico è il Duomo di Urbania (IX- XVIII secolo), dedicato a San Cristoforo martire ed edificato sulle fondamenta dell’antica abbazia di San Cristoforo del Ponte risalente all’ VIII secolo. La chiesa dei Morti, già cappella Cola fondata nel 1380, ornata da un bel portale gotico, conserva al suo interno il cimitero delle Mummie, noto per il curioso fenomeno della mummificazione naturale, dovuta a una particolare muffa che ha essiccato i cadaveri succhiandone gli umori.

Infine, Urbania è conosciuta come la città della Befana: settemila abitanti, più di 1.000 calze cucite a mano piene di leccornie, oltre 300 Befane per le vie della città, davanti a migliaia di bambini provenienti da tutta Italia per conoscere la dolce vecchina. Tra una passeggiata lungo il Viale dei Balocchi e un giretto in Piazza del Cioccolato, nei primi giorni di gennaio, di ogni anno, si può incontrare la “nonnina di tutti”, assistendo alle sue magie: dai voli acrobatici ai giochi di luce. Camminando per i vicoli della città, tra i colori delle centinaia di calze appese ad ogni angolo della città, è possibile scoprire la storia e l’arte di Urbania, gustando dolci e prelibatezze locali, assisterete agli spettacoli, ballando con le Befane.

Immagine

Cheese Cake alla Fragola

Standard

Oggi, con la ricetta di questo dolce americano, ci immergiamo nell’atmosfera newyorkese…ecco a voi il procedimento:

Ingredienti.

-per il fondo: 250g di biscotti (Digestive); 150g di burro, 2 cucchiai di zucchero di canna.

Per la crema:

500g di Philadelphia

100 ml di panna fresca

100 g di zucchero a velo

2 uova

succo di mezzo limone

1 bustina di vanillina

per la farcitura:

marmellata di fragole

(in alternativa mescolare la marmellata con 100 ml di panna montata)

Preparazione:

In una tortiera di 24-26 cm e rivestita di carta da forno, compattare i biscotti precedentemente sbriciolati ed uniti allo zucchero e al burro fuso. Riporre in frigo per almeno 30 minuti. Mescolare in una terrina, le uova, zucchero a velo, la vanillina ed il succo di limone. Sbattere il tutto. Unite poi il Philadelphia e la panna fresca fino ad ottenere una crema omogenea. Stendere il tutto sulla tortiera ed infornare a 180° per circa 30 minuti.

Immagine

Lasciare raffreddare la Cheese cake e intanto unire la marmellata di fragole con la panna. Decorare la torta e riporre in frigo per almeno 4 ore. L’ideale sarebbe prepararla il giorno prima cosi’ resterà tutta la notte in frigo.

Immagine

Vi faremo sapere come è venuta a noi!! Buona Domenica 🙂

Biscotti al cioccolato

Standard

biVi presentiamo una ricetta facile da realizzarsi e soprattutto golosa! Amata da grandi e piccini!!

Ingredienti:

Farina 150 gr
burro 30 gr
Uova 4
Cacao 250 gr
Zucchero 200 gr
Zucchero a velo

Preparazione:

Preparare questi biscotti è elementare può farlo anche chi non ha nessuna esperienza in cucina, quindi, prendete la farina setacciata e mescolatela prima con il burro fuso poi con lo zucchero e con il cacao, sbattete bene le uova, quindi versate il tutto dentro alle uova e mescolate energicamente con una forchetta, lavorate il composto finchè non sarà omogeneo, ed impastate bene lasciando riposare la pasta in frigo per 40 minuti.
Prendete ora la pasta e formate delle palline schiacciandole in superficie, disponetele in una teglia con carta da forno e infornate a 180° per 15 minuti, quindi fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo, i vostri biscotti al cioccolato sono pronti!! 🙂